Alla ricerca del metodo contraccettivo giusto

Non esiste un metodo contraccettivo perfetto, ogni metodo presenta vantaggi e svantaggi. Per questo motivo, è necessario avere una discussione con uno specialista per poter scegliere il metodo più appropriato per te.

Quando parliamo del controllo volontario della fertilità, dobbiamo tenere presente che questa è una questione molto importante per la società moderna. La gravidanza indesiderata è considerata un problema di salute pubblica nelle circostanze in cui una donna che desidera avere uno o due figli trascorre la maggior parte della sua vita in età riproduttiva cercando di evitare una gravidanza. La salute riproduttiva richiede l’uso di procedure efficaci per prevenire sia la gravidanza indesiderata che le malattie a trasmissione sessuale.

Chiedi allo specialista
Se si desidera utilizzare uno degli attuali metodi di contraccezione nel nostro paese, sarebbe una visita a un ginecologo oa un medico di pianificazione familiare. Non è raccomandato l’uso di un metodo contraccettivo o in particolare delle pillole anticoncezionali utilizzate dalla tua ragazza, madre o vicino.

Dovresti seguire il consiglio di uno specialista. Il dovere del medico è quello di spiegare l’intera gamma di metodi contraccettivi e determinare come evitare una gravidanza. Ecco i problemi che dovrebbero essere discussi con lo specialista:

Accessibilità del prodotto
La possibilità di reversibilità
Efficacia del metodo
compatibilità
Effetto sulle mestruazioni, ma anche sul ciclo mestruale
Durata d’uso
Protezione contro le malattie sessualmente trasmissibili

Il miglior metodo di contraccezione
Quando si parla di contraccezione, non dobbiamo dimenticare che non esiste un metodo contraccettivo perfetto e che le pillole anticoncezionali hanno un’efficienza molto buona del 99,7% se usate correttamente. Il metodo di contraccezione appropriato dovrebbe tenere conto dell’età e dello stile di vita della persona.

Contraccezione dopo 30 anni

preservativo
All’inizio della vita sessuale, si raccomanda di usare un preservativo sia per prevenire la gravidanza che per evitare malattie sessualmente trasmissibili. Preservativo è indicato anche se appare un nuovo partner o se stiamo parlando di più partner o relazioni a breve termine. Se si rompe o scivola, è consigliabile utilizzare la pillola del secondo giorno in un massimo di 72 ore con un’efficienza del 75% per prevenire una gravidanza.

nascita
In caso di una relazione stabile, il metodo contraccettivo indicato sarebbe quello dei contraccettivi orali, che sono associati a un basso tasso di gravidanza se usati correttamente e coerentemente.

Il dispositivo intrauterino
Il dispositivo intrauterino è raccomandato per le donne che hanno già un parto attivo. Tempo medio di utilizzo di 3-5 anni.

Impianto sottodermico
Un prodotto con una durata d’uso più lunga è l’impianto subdermico, circa 6 anni. Il vantaggio è la possibilità di rimuovere l’impianto quando la contraccezione deve essere interrotta.